Come scrivere il libro della vita

Come scrivere il libro della vita

Ieri, abbiamo parlato del luogo in cui è possibile vivere per sempre..

Elia Angelini, fondatore di Wirebook:

Wirebook dà la possibilità di creare una pagina personale chiamata “My book”, che permette di custodire i ricordi più belli della nostra vita e di lasciarli in eredità ai nostri cari oppure di condividerli con chi vogliamo. My Book permette di ricordare e commemorare le persone a noi più care, personaggi famosi o date importanti da ricordare. Pensiamo a tutti gli attentati, le catastrofi naturali, gli incidenti mortali bisognerebbe trarne delle lezioni per il dopo, che ci aiutino a riflettere.”

Perché scegliere Wirebook?

  • Wirebook è l’unica piattaforma capace di conservare i ricordi.
  • L’unico posto adatto a condividere informazioni personali in modo sicuro, rispettando la privacy.
  • È l’unica piattaforma capace di creare  il proprio “My Book”
  • Non è un mercatino dell’informazione
  • Non contiene messaggi violenti, negativi o razzisti

Che cosa è My Book?

My Book è una pagina personale creata all’interno del portale Wirebook. La pagina ha le stesse caratteristiche del diario personale, solo che al posto di essere cartaceo, è elettronico. In tal senso, My Book da la possibilità di conservare i ricordi, condividerli, riviverli in ogni momento e connettere la gente, non lasciandola sola specialmente nel momento del lutto.

Inoltre, Wirebook offre altri servizi quali:

  • Invio di telegrammi digitali
  • Invio di fiori virtuali alla pagina commemorativa
  • Realizzare l’albero genealogico digitale personale ed amministrativo

Come si attiva My Book?

Facciamo un esempio.

  • Il Sig. Rossi si iscrive a Wirebook per pubblicare la pagina dedicata al nonno defunto. Per invitare le persone care, il Sig. Rossi utilizzerà il tasto “condividi” che sincronizza i suoi contatti e-mail e social.
  • Il sistema genera in automatico una mail che contiene un breve messaggio di condivisione della pagina del defunto. Il Sig. Rossi deciderà se inviare la mail a tutti i contatti oppure solo a quelli che lui seleziona.
  • Il destinatario della mail riceverà un breve messaggio a nome del Sig. Rossi con l’invito di condivisione della pagina del defunto tramite un link che rimanda a Wirebook. Il destinatario deve cliccare sul link per essere reindirizzato alla pagina.
  • L’utente deve iscriversi nel caso in cui non abbia le credenziali di accesso ed in seguito, effettuare il login.
  • Per velocizzare i tempi, l’utente può iscriversi a Wirebook anche attraverso Facebook.
  • In questo modo, il Sig. Rossi coinvolgerà un certo numero di contatti che, a loro volta, potranno pubblicare altre pagine e coinvolgere altre persone.

Ciò che amiamo più a Wirebook non è solo il per sempre ma il vivere per sempre..

A domani!

 

 

 

 

Lascia un commento