Il funerale nella tradizione cristiana

Il funerale nella tradizione cristiana

Un riassunto di pratiche e credenze cristiane 

Brown Book Page

I Cristiani credono che Gesù fosse il figlio di Dio, venuto sulla terra per insegnare la pace attraverso i suoi precetti e le sue azioni. Credono sia nel Paradiso sia nell’Inferno, rispettivamente sono i luoghi in cui le persone finiranno dopo la morte, a seconda delle azioni compiute durante la vita terrena.

Gli scritti cristiani sono racchiusi all’interno della Bibbia cristiana, nota come le Sacre Scritture ed è formata  dall’Antico e dal Nuovo Testamento. Secondo il Nuovo Testamento, Gesù si sacrificò ai suoi nemici e fu crocifisso. Questo sacrificio venne fatto per pagare i peccati di tutta l’umanità. Un vero credente in Gesù e nella fede cristiana sarà perdonato per i peccati commessi grazie al sacrificio di Gesù e potrà ottenere la vita eterna in cielo.

La Bibbia è stata approfondita dai cattolici come da altre religioni che l’hanno interpretata ed enfatizzata attraverso le proprie credenze, ad esempio i mormoni, i luterani, i cristiani, gli ebrei. Sebbene queste religioni abbiano credenze leggermente diverse, seguono gli stessi principi e condividono rituali funebri simili.

Cosa significa essere cristiano?

 La parola Cristiano significa “Cristo in ognuno”. La vera questione non è la chiesa di appartenenza, ma se Cristo vive dentro la persona.

Essere cristiano non è semplicemente fare il bene ed evitare il male, credere in Dio, rispettare dei riti determinati, accettare delle verità di fede, seguire una tradizione o prepararsi per la prossima vita. Essere cristiani o seguire Gesù presuppone soprattutto il fatto di riconoscere Gesù come Signore, accettare il suo progetto, portare avanti il suo stile evangelico, far parte della sua comunità, vivere sotto la forza dello Spirito.

Quando si inizia ad essere cristiani?

Una persona inizia ad essere cristiana il giorno in cui viene battezzata, perché a partire da quel momento inizia ad essere figlia di Dio, facendo parte del nuovo popolo di Dio.

 

Il funerale cristiano

È una celebrazione che ha come scopo quello di pregare per l’anima del defunto e offrire conforto e sostegno ai defunti.

Il tipico funerale cristiano include:

  • Una dichiarazione di apertura guidata dal sacerdote o ministro. A seconda della religione può essere una preghiera, una dichiarazione che mostra il sostegno al defunto o una combinazione di entrambi.
  • Le preghiere e gli inni vengono letti e cantati durante il funerale. Gli ospiti sono spesso incoraggiati a leggere o cantare in orari appropriati.
  • Le letture delle Scritture sono una parte comune della maggior parte dei servizi. Simile alla preghiera e agli inni, le letture specifiche e la loro collocazione nella cerimonia differiscono per religione.
  • Un ricordo di un caro amico o di un familiare onora la vita e i doni del defunto.
  • Il funerale termina con le parole di chiusura impartite dal ministro. Dichiara che il rito è terminato e conduce la processione al cimitero.
  • I servizi di sepoltura differiscono anche per religione. Però, in tutte le celebrazioni il sacerdote o ministro legge una preghiera, loda Gesù e prega per l’anima del defunto.
  • I funerali cristiani si concentrano principalmente sull’entrata del defunto in Paradiso e sulla capacità di Dio di dare la forza alle persone care al defunto di far fronte alla recente perdita.

 

 

Lascia un commento