Investire nella pubblicità è la strada per il successo

Investire nella pubblicità è la strada per il successo

In tempo di crisi, la parola d’ordine è “tagliare”, le attività di comunicazione sono gettate indistintamente, nel calderone delle spese superflue da eliminare.

La lista dei vantaggi che la tua azienda otterrà, dopo l’iscrizione e l’affiliazione a Wirebook, della quale potrai leggere cliccando direttamente qui: http://www.exhibition.social/blog/page/2/ o anche qui: http://www.exhibition.social/blog/ è al completo.

Nei prossimi giorni, il mio compito sarà di enumerare e raccontarti rischi ed eventuali obiezioni, che tu potresti porci o semplicemente pensare.

Credevi forse che non lo avremmo fatto?

È nella natura delle cose, avere sia i lati positivi sia quelli negativi …

Oggi, nell’articolo analizzerò il primo dei cinque rischi, che investire nella pubblicità comporterebbe.

La prima obiezione che un investitore potrebbe muoverci è che affiliarsi a Wirebook costa troppo.

Per rispondere a questo, voglio mostrare prima quelli che sono i punti a favore che, investire nella pubblicità e nella comunicazione ha e dopo, analizzerò la parte economica.

  • Comunicare per esistere

Non comunicare significa tacere. Stare zitti nell’era della globalizzazione e dell’interdipendenza tra umano e oggetto, equivale a non esistere.

Un’adeguata attività di comunicazione è imprescindibile sia per farsi conoscere sia per non sparire.
La rete e i nuovi media offrono un supporto ideale per far sentire la propria voce al di là di ogni possibile confine … e Wirebook sa bene che andare “al di là del social” è fondamentale!  Connettiti con il primo social e-commerce del settore funebre, all’indirizzo: http://www.wirebook.com/!

  • La comunicazione è un investimento, non una spesa

La comunicazione aziendale è un mezzo per ottenere profitto. Occorre stanziare un budget per le attività di comunicazione, studiato sulle effettive necessità e possibilità economiche dell’azienda (esattamente come si stanzia per rinnovare i macchinari, acquistare i materiali di lavoro o aumentare le competenze del personale).

  • Comunicare significa crescere

Soprattutto ora, nel momento di crisi economica, l’unico modo per continuare a sopravvivere è continuare a crescere. La comunicazione è una crescita d’identità, di contatti, di esperienze, di fatturato. L’azienda deve sfruttare il periodo di crisi a suo vantaggio perché la maggior parte delle aziende, taglia il budget previsto per la comunicazione. Chi investe in un momento di recessione può avere maggiore visibilità e allo stesso prezzo dei periodi di maggiore crescita.

  • I vantaggi economici dei nuovi media

I nuovi media applicano alla strategia di comunicazione prezzi inferiori rispetto alle forme di comunicazione tradizionali. I social per esempio, permettono di raggiungere un pubblico decisamente più vasto con un rapporto costi/benefici favorevole. Infatti, l’associazione a Wirebook è un investimento pubblicitario a zero costi perché è completamente deducibile. La tua azienda otterrà subito n. 8 gift card del valore commerciale di circa 8000 euro ( leggi qui: http://www.exhibition.social/ecco-come-noi-ti-diamo-il-benvenuto/) che, già dal primo mese, ti permetteranno di recuperare tra il 70 e l’80% delle spese e 1000 societarie del valore commerciale di euro 10.000,00. Inoltre, la rata della quota associativa mensilmente ti costerà meno di uno spuntino al giorno ed è totalmente deducibile.  I bonus, le quote associative e le gift card valgono l’intero importo dell’investimento.

 

Affiliarti per crederci!

Lascia un commento