La pelletteria, anche nell’arte funeraria

La pelletteria, anche nell’arte funeraria

All’interno del tour virtuale presente su wirebook, c’è uno spazio dedicato alla lavorazione della pelle nell’oggettistica funebre.

L’azienda in questione si chiama “Pubblipel” ed ha una lunga storia nella produzione e nella lavorazione della pelletteria. Vediamola da vicino.

UN Po’ DI STORIA

Diversa dalle aziende che compongono il catalogo di Exhibition, la Pubblipel è un’azienda nata nel 1970 a Todi, in Umbria.

L’azienda produce articoli di pelletteria destinati alla promozione e pubblicità aziendale.

Image result for pubblipel

Il fondatore, Decio Ricciarelli, con l’aiuto di sua moglie, dalle spiccate qualità pratiche, ha costruito l’impresa che negli anni, è diventata l’azienda di famiglia.

Prima i figli, Patrizia, Tiziana e Marco, successivamente i nipoti, ai quali si sono aggiunti il genero Piero e la nuora Nicoletta; costituiscono oggi la parte organica dell’azienda alla quale bisogna sicuramente aggiungere il personale esterno che è parte integrante dell’azienda.

La Pubblipel pur essendo un’azienda abile nell’artigianato e lavorando la pelle vera o quella finta, nel tempo è stata capace di ampliare il catalogo degli oggetti prodotti arrivando persino a personalizzare i prodotti, fatti su misura secondo le esigenze del cliente.

LA PRODUZIONE DI OGGETTI FUNEBRI

Image result for pubblipel

Alla produzione artigianale di oggetti destinati alla vita di tutti i giorni, si affianca il catalogo di prodotti funebri, motivo per il quale la Pubblipel è sul tour virtuale di wirebook:

https://my.matterport.com/show/?m=38E8N8hcgHc&vrcoll=1&qs=1, attraverso cui noterete- oso dire – toccherete con mano la qualità della pelle, la morbidezza, l’eleganza dello stile e la raffinatezza dei dettagli.

L’azienda si è data un gran a fare nella produzione funebre tanto da avere una lista prodotti davvero lunga.

Io stessa vedendo tutto quello che produce, ne sono rimasta profondamente colpita.

E’ come se quest’azienda avesse due produzioni, da una parte quella destinata alla routine di tutti i giorni dei colletti bianchi e dall’altra, la produzione destinata a servizi funebri.

Penso che sia ammirevole il lavoro ed il grande impegno grazie al quale la Pubblipel è diventata un’azienda leader nel settore della pelletteria. 

La lista dei prodotti è lunga, vorrei fare un breve elenco per darvene un assaggio:

 

  • Busta porta documenti
  • Cofanetto fine servizio         
  • Porta ricordini  
  • Libro Firma

Vi consiglio di guardare il loro sito internet: http://www.accessorifunerari.it/index.php/it/prodotti, sono convinta che anche voi apprezzerete l’unione della qualità e della classe, riunite in un prodotto che costituirà la memoria di una persona cara.

A domani!

Lascia un commento