Cosa va di moda nell’arte funebre?

Cosa va di moda nell’arte funebre?

A cosa penseresti, se parlassi di moda e trend di mercato?

Probabilmente, ti verrebbero in mente tutti quei settori in cui creatività e arte sono usate per assecondare gusti e passioni differenti, giusto?

Hai mai pensato che, il settore funebre, al pari di tutti quelli che, utilizzano arte e creatività, è un mondo fatto di arte?

Non parlo dell’impresa funebre che offre il “servizio finale” al consumatore bensì, delle aziende che producono gli allestimenti che accompagneranno la persona cara nel suo ultimo viaggio ….

Non ci avevi mai pensato? Bhé, allora …

Ti consiglio di guardare il nostro tour virtuale, sulla pagina di Wirebook: http://fiera.wirebook.com/

Troverai prodotti e oggetti funebri che renderanno l’ultimo giorno una vera e propria celebrazione.

Aziende diverse per persone diverse!

Quindi, se il mondo della moda e della creatività è in continua crescita, deve esserlo anche quello dell’arte funebre.

Infatti … Anche nel mondo dell’arte funebre, esistono la moda e il buon gusto.

A dispetto di ciò che si potrebbe pensare, il settore funebre è un contesto in continua evoluzione. Di conseguenza, chi offre i servizi funebri anticipa e segue quelle che sono le esigenze dei clienti.

Oggi, esploreremo insieme quelle che sono le tendenze di quest’anno.

Servizi funebri super personalizzati

Il 2019? L’anno del funerale super personalizzato!

La ricerca della cosiddetta “customizzazione” è sempre più diffusa anche, quando si ha a che fare con la morte.

Ciò che vedremo? Un servizio funebre super personalizzato che possa rendere unico il momento del funerale al fine di rispettare quelle che saranno le volontà della persona defunta.

Occorre rispettare la regola della doppia P ovvero: personalizzazione e pianificazione!

Se è vero che, a nessuno di noi piace l’idea di organizzare il proprio funerale mentre si è ancora in vita, allo stesso tempo, è vero che la morte è un momento inevitabile, da affrontare in maniera costruttiva.

Una pianificazione anticipata consente di organizzarsi sia dal punto di vista emotivo sia dal punto di vista finanziario e di dare alla persona cara, la serenità che merita.

Sempre più richieste per la cremazione

Oggi, la cremazione è sempre più richiesta.

La tumulazione non è più tra le scelte post mortem. Sempre più persone, preferiscono essere cremate che sepolte.

Già nel corso del 2018, le cifre che accompagnano la scelta della cremazione in Italia, registrano una crescita a doppia cifra e si presume che anche nel 2019, la richiesta continuerà a crescere.

Assieme alla cremazione, altro trend in crescita è quello ecologico: il rispetto per la natura prima di tutto!

Servizi sempre più tecnologici

Altra tendenza? La tecnologia.

Che cosa vuol dire?

Le agenzie funebri saranno sempre più tecnologiche, così da:

  • fornire informazioni sul web a potenziali clienti
  • fornire servizi digitali ai propri clienti, come il contatto di parenti lontani
  • fornire servizi multimediali come, addirittura, la diretta streaming del proprio servizio funebre o della cremazione.

Non farti cogliere impreparato, Exhibition ha il servizio che stai cercando.

Contattaci!

 

Lascia un commento